NapoliIerieOggi

Quattro canzoni napoletane per il 2020

Scritto il 01/02/2020
da Niro Pino


Le prime canzoni napoletane per il 2020 sono unite da un originale comun denominatore: hanno tutte interpreti femminili. L’ultimo scorcio del 2019, infatti, ha lasciato in eredità all’anno nuovo una serie di brani incisi da donne di talento. Si tratta di composizioni inedite, grandi classici e antichi spartiti “dimenticati” che tornano a suonare. Ecco, dunque, quattro canzoni per il 2020. Da ascoltare su radio Napoli, naturalmente.

LE CANZONI NAPOLETANE PER IL 2020 DI BARBARA BUONAIUTO

Di canzoni napoletane per il 2020, Barbara Buonaiuto ne ha registrate più di una. La voce dell’Orchestra Italiana di Renzo Arbore ha, infatti, pubblicato “8 canzoni”. Questo il titolo del cd prodotto dalla Marocco music, che contiene, appunto, otto brani, di cui sette in napoletano. È un album che si fa apprezzare per i testi, gli arrangiamenti e per l’intensità espressiva delle interpretazioni. ‘O scuro, ma anche ‘Na carezza, Stella nera sono canzoni che dureranno molto più di anno. Come la notevole Terra ‘e mare  

Barbara Buonaiuto – ‘O scuro

CHIARA CIVELLO CANTA TU SI NA COSA GRANDE

Un’altra delle canzoni napoletane per il 2020 è un classico del secondo dopoguerra: Tu si ‘na cosa grande. A cantarla è Chiara Civello, anzi, per meglio dire, è impreziosita dalla voce di Chiara Civello. Sì, perché il brano porta innanzitutto la firma di Walter Ricci, che ne ha curato il raffinato arrangiamento. È un duetto di grande eleganza, che merita di essere ascoltato. Per tutto il 2020 e anche negli anni a seguire.

Walter Ricci e Chiara Civello – Tu si ‘na cosa grande

LE CANZONI “DIMENTICATE” DI FRANCESCA FARIELLO

Sempre a proposito di canzoni napoletane per il 2020, sono due i brani che Francesca Fariello ha appena pubblicato. Due canzoni “dimenticate” che la cantante porticese ha rilanciato proseguendo il progetto di archeologia musicale della Fondazione Bideri. Stiamo parlando di Buscia e L’angelo mio!, entrambe con testo di Giovanni Capurro. Ed entrambe pubblicate in un originale 45 giri phygital nel centenario della morte dell’autore di ‘O sole mio.

Francesca Fariello – L’angelo mio!

CANZONI NAPOLETANE 2020: LA SCALINATELLA DI FEDERICO LUONGO E FLO

Tra le canzoni napoletane per il 2020 c’è sicuramente la reinterpretazione di Scalinatella di Federico Luongo e Flo. L’arrangiamento flamenco, che vede protagonista alla chitarra proprio Federico Luongo, è esaltato dall’interpretazione della cantante napoletana. Il risultato è una versione del capolavoro di Bonagura e Cioffi che si differenzia da tutte le altre. Anche per il pathos espressivo, che le conferisce dunque una delicata venatura drammatica.

Federcio Luongo e Flo – Scalinatella